Cloud EZVIZ: come configurare un dispositivo Hikvision.

EZVIZ Cloud di Hikvision: nella nuvola con tre click…
17 febbraio 2015
Telecamera IP 3MP Cube DS-2CD2432-IW Hikvision | Recensione
27 febbraio 2015

Cloud EZVIZ: come configurare un dispositivo Hikvision.

Clod Ezviz Hikvision Configrazione

Oggi ci occuperemo di come creare un account sul nuovo Cloud di Hikvision “Ezviz” e quindi collegare il nostro dispositivo al Cloud per visualizzare in anteprima il video sul nostro smartphone. Per ulteriori informazioni e dettagli potete fare riferimento alla guida presente al link www.ezviz7.com/help/index.html.

Il primo passaggio consiste nel verificare che il nostro dispositivo sia effettivamente pronto per l’installazione, che i parametri di rete sia corretti, l’opzione Ezviz e il QR code siano presenti. Per cui

  1. Colleghiamo il nostro dispositivo (IPC/NVR/DVR) alla nostra rete LAN.
  2. Inseriamo i parametri di rete (IP/Subnet Mask/Gateway/DNS server) sul nostro dispositivo in maniera corretta.
  3. Verifichiamo che l’opzione Ezviz sia abilitata ( di default è abilitata, ma si consiglia di controllare nel caso di primo utilizzo).

Per telecamera IP

Effettuiamo il login tramite Browser e andiamo in Configurazione>Configurazione avanzata> Rete>ezviz per controllare.

Cloud-Ezviz-Telecamera_IP Per DVR/NVR

Colleghiamo il nostro DVR/NVR ad un monitor locale e andiamo in Configurazione>Rete>Accesso Extranet per controllare che la voce Enable ezviz Cloud sia spuntata.

Clod-Ezviz-DVR-NVR

Vediamo adesso come ottenere e configurare il Codice di Verifica.

 Per telecamera IP

Il codice di verifica è contrassegnato sull’etichetta del dispositivo. Utilizzare ABCDEF se nessun codice di verifica viene fornito.

Cloud-Ezviz-Codice_di_verifica Per DVR/NVR

Il codice di verifica è contrassegnato sull’etichetta del dispositivo così come accade per le telecamere IP. Qual’ora il codice non sia presente sull’etichetta, occorre collegare il DVR/NVR ad un monitor locale e andare in Configurazione>Rete>Accesso Extranet e verificare la voce Verification Code.

Cloud-Ezviz-Codice-di-verifica-DVR-NVR

Vediamo adesso come registrare e visualizzare il dispositvo tramite Browser web.

Tramite il nostro browser andiamo sulla pagina web http://www.ezviz7.com. (Nota: IE8 o versioni superiori e l’ultima versione di Chrome sono supportate).

Una volta giunti all’interno della pagina web, clicchiamo sul pulsante Register in alto a destra nella sezione registra un account e clicchiamo su Avanti (Next).

Ezviz_Register

Cloud-Ezviz-Register-AccountControlliamo la nostra email, che abbiamo fornito durante la fase di registrazione dell’account sul Cloud Ezviz, che dovrebbe contenere il Codice di Verifica e inseriamo quest’ultimo all’interno del modulo.

Cloud-Ezviz-modulo-codice-verifica

Se è la prima volta che si utilizza Ezviz, è necessario scaricare e installare il plug-in per il nostro browser. Alternativamente è possibile andare in fondo alla homepage del sito per scaricare il plug-in manualmente.

Cloud-Ezviz-Plug-in

Fatto ciò, ricolleghiamoci alla pagina web www.ezviz7.com ed effettuiamo il login con il nostro nuovo account. Una volta loggati facciamo clic sul nostro nome utente (User Name – nell’esempio è hik_test) in alto a destra, per poter accedere alla nostra pagina di gestione del dispositivo sul Cloud Ezviz.

Cloud-Ezviz-User-Name

Andiamo in System Management>Device Management, e facciamo click sul pulsante Add Device oppure Quick Add per accedere così all’interfaccia di aggiunta della nostra periferica. A tale proposito esistono due possibilità per aggiungere il nostro dispositivo, che sono Add Automatically: in questo caso tutti i dispositivi che hanno la stessa configurazione di rete della nostra rete LAN verranno automaticamente rilevati ed elencati. Mentre con Add by Serial No.: occorre individuare e inserire manualmente il numero di serie del dispositivo che vogliamo aggiungere.

Cloud-Ezviz-Aggiunta-Dispositivo

Una volta individuato il dispositivo da aggiungere, selezioniamo il dispositivo e clicchiamo sul pulsante + per aggiungerlo.

Nella finestra di dialogo Pop-up che ci compare occorre inserire il codice di verifica del dispositivo.

Una volta fatto questo, ritornando alla pagina di gestione del dispositivo e facendo clic sulla voce Video Library sarà possibile visualizzare un’anteprima del nostro dispositivo e quindi riprodurre il video.

La stessa procedura è possibile effettuarla direttamente da uno smartphone e precisamente:

» Scarichiamo e installiamo l’APP per iOS o Android per dispositivi mobili. Ci sono due metodi:

  • All’interno della homepage del sito ezviz e precisamente in alto a destra, è possibile cliccare sul pulsante Mobile App per scaricare le APP. Il link è il seguente: http://www.ezviz7.com/appdownload.html
  • Cercare “ezviz” all’interno dell’Apple Store o Google Play ed effettuare il download dell’applicazione.

» Una volta installata l’applicazione sul nostro smartphone, occorre registrare un nuovo account. Clicchiamo sull’icona di “ezviz” per accedere alla pagina di login. Facciamo click sul pulsante Register e seguiamo le istruzioni qui di seguito riportate per creare un nuovo account.

  • Selezioniamo il tipo di account che desideriamo attivare. Per il momento è attivo solo il profilo come Household user.
  • Nella schermata successiva inseriamo il nostro indirizzo Email e il codice CAPTCHA nelle caselle di testo corrispondenti. Facciamo click su Next per ottenere il codice di verifica, che verrà inviato all’indirizzo Email che abbiamo indicato in precedenza.
  • Inseriamo il Codice di Verifica ottenuto tramite Email e clicchiamo su Next per avviare le impostazioni del nostro account.
  • Inseriamo un nome utente e password disponibili nelle corrispondenti caselle di testo, facciamo click su OK per completare le impostazioni dell’account.

» Apriamo il software ed entriamo nella pagina di Login. Inseriamo correttamente la username e password, che abbiamo scelto durante la fase di registrazione, e clicchiamo sul pulsante Login per accedere all’interno della piattaforma Cloud Ezviz.

Cloud-Ezviz-Login

» Adesso aggiungiamo il nostro dispositivo. Posizioniamoci all’interno della pagina Device Page e clicchiamo sul segno + per accedere all’interno della pagina di preparazione della                   connessione del dispositivo. Clicchiamo su “The Device is connected” per accedere alla pagina aggiungi dispositivo Add Device. Esistono due modi per aggiungere il dispositivo:

  1. Facendo la scansione dello QR Code, che normalmente si trova sopra l’etichetta del dispositivo o all’interno del manuale del dispositivo stesso. Il sistema rileverà automaticamente il dispositivo della scansione del codice. Cliccando sull’icona + il dispositivo verrà aggiunto.
  2. Inserendo manualmente il seriale del dispositivo. Facendo clic sul pulsante Enter Code posizionato sul lato superiore destro della pagina Scan Serial No., inseriamo il numero di serie per aggiungere il dispositivo, e quindi facendo clic sull’icona + il dispositivo verrà aggiunto.

» A questo punto, all’interno della pagina My Camera, cliccare sull’icona play in miniatura per visualizzare in tempo reale il video della scena desiderata.

Cloud-Ezviz-Real-Time

Passiamo adesso alla configurazione tramite iVMS-4500.

  1. Cerchiamo “iVMS-4500” all’interno dell’Apple Store o Google Play. Una volta trovata l’aaplicazione, scarichiamola e installiamola sul nostro smartphone.
  2. Avviamo l’applicazione, e clicchiamo sul pulsante in alto a sinistra della schermata Live. Selezioniamo l’icona EZVIZ Cloud P2P per accedere all’interno del Cloud.

Cloud-Ezviz-iVMS4500-Login

3. Clicchiamo sull’icona in basso a destra dell’interfaccia Cloud e selezioniamo l’area di servizio. Il software controllerà la lingua del vostro OS. Se non è Cinese, sarà internazionale come  predefinito. Assicuriamoci che sia configurato in base alla nostra locazione.

4. Sempre nell’interfaccia Cloud clicchiamo sulla voce Register per accedere alla scheda di registrazione dell’account. Inseriamo il nostro indirizzo di posta elettronica e il codice di verifica immagine. Facciamo clic su Get Verification Code e inseriamo il codice di verifica ricevuto al nostro indirizzo Email.

Cloud-Ezviz-iVMS4500-Code-Verifica

5. Inseriamo il nostro username e password per completare la registrazione sul Cloud.

6. Dopo la registrazione, clicchiamo sull’icona + ed usando il nostro telefono eseguiamo la scansione del numero di serie sull’etichetta del dispositivo allineando il QR Code con il fotogramma di scansione. Oppure è possibile cliccare sull’icona a forma di penna e inserire manualmente il numero di serie (9-bit) del dispositivo e cliccare sull’icona a forma di lente per cercare il dispositivo stesso.

7. Selezioniamo il dispositvo per aggiungerlo all’interno dell’interfaccia Device Management e cliccando sulla voce Start Live View sarà possibile visualizzare il video live del dispositivo.(Nota: Se per la visualizzazione Live viene richiesto il codice di verifica, fare riferimento al codice presente sull’etichetta del dispositivo. Se non vi è nessun codice di verifica inserire ABCDEF.)

Cloud-Ezviz-iVMS4500-Live

Concludiamo questo nostro tutorial, descrivendo i passi da seguire per accedere al Cloud Ezviz tramite client software iVMS-4200.

1. Per primo scarichiamo e installiamo la versione specifica di iVMS-4200 che supporta il Cloud Ezviz.

2. Registriamo il software ed effettuiamo il Login.

3. Posizioniamoci all’interno di Contro Panel>Device Management>Server>Add New Device Type e abilitiamo la voce “Device on Cloud”.

Cloud-Ezviz-iVMS4200-Login

4. In Cloud Page andiamo su Cloud e clicchiamo su Register per creare un nuovo account.

Cloud-Ezviz-iVMS4200-Register

5. Andiamo nella pagina di Login ed inseriamo username e password.

Cloud-Ezviz-iVMS4200-Login-Cloud

6. Una volta loggati, facciamo clic su Add Device e inseriamo numero di serie del dispositivo e codice di verifica. Clicchiamo su OK.

Cloud-Ezviz-iVMS4200-Add_Device

7. Un nuovo Gruppo avente lo stesso nome dell’account viene creato per impostazione predefinita.

8. In Device Management andiamo su Group e clicchiamo sul nome del gruppo creato di default. Il dispositivo verrà elencato a destra della schermata. Facciamo doppio clic su Encoding Channel ed inseriamo la chiave di crittografia (Encryption Key) nella pagina di pop-up. La chiave di default è ABCDEF. E’ possibile modificare la chiave di default nella pagina Device Management del nostro account sul Cloud Ezviz via browser.

Cloud-Ezviz-iVMS4200-Encoding-Channel

9. Andiamo in Control Panel>Main View per controllare il video in tempo reale del nostro dispositivo.

Cloud-EzviziVMS4200-Main-View


Articolo di Segshop

Fonte | Hikvision Technical Support Departments


Condividi:

10 Comments

  1. VINCENZO ha detto:

    INSERIRE PROGRAMMA

  2. Ciao una mia cߋllega mi haa girato il link a questo sito e
    sono passato a vedere se effettivamente merita.
    Mi pіace molto. L’ho messo tra i preferitі.Stupendo sito e grafiϲa
    meraviglioso!!!

  3. Google ha detto:

    The information mentioned inside the post are a few of the ideal obtainable.

  4. Posterior Heel Pain ha detto:

    That is a great tip especially to those new to the blogosphere.
    Simple but very accurate info… Appreciate your sharing this one.
    A must read article!

  5. Pumps Bumps ha detto:

    Howdy! I simply wish to give you a big thumbs
    up for the great info you’ve got right here on this post.
    I’ll be returning to your website for more soon.

  6. Restless Legs ha detto:

    I am actually delighted to read this weblog
    posts which contains tons of valuable data, thanks for providing
    these information.

  7. Vincenzo ha detto:

    Il mio tecnico non riesce a configurare il dvr hivision al mio cellulare . Se sto in casa le riesco a vedere dal telefono, ma fuori casa no. Quindi devo decidere se cambiare il tecnico o il DVR. Ke ne pensi?

  8. sergio ha detto:

    perfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *