Telecamera Turbo HD con sensore Pir di movimento

Turbo Hikvision: Come sfruttare tutte le potenzialità della rilevazione VCA dei dvr serie HUHI
27 febbraio 2018

Telecamera Turbo HD con sensore Pir di movimento

Hikvision leader mondiale nel settore della videosorveglianza, ha messo sul mercato una nuova serie di telecamere Turbo HD 4.0 che montano a bordo un sensore PIR per il rilevamento volumetrico e un led flash che si aziona ad ogni intrusione.

E’ stato installato un sensore PIR perchè come per i classici sensori volumetrici dell’allarme di casa, la sua rilevazione è basata sulla differenza di radiazione ir tra un intruso in movimento e lo sfondo, il sensore recupera l’energia ir e la trasforma in un segnale elettronico, al di sopra di un certo livello di potenza del segnale il rivelatore si attiva, i benefici di questa nuova applicazione sono l’immediata reazione e l’accuratezza della segnalazione di allarme, in più grazie al flash che emette dei lampeggi al rilevamento, la telecamera è in grado di catturare delle immagini più nitide ed evidenziare meglio i dettagli facciali dell’intruso.

Questa serie di telecamere fanno parte della categoria Low-light ossia riescono a cattura delle immagini a colori fino ad una illuminazione ambientale pari a 0.005 Lux, nel modello DS-2CE12D8T-PIRL essendo dotata di un flash led più grande, può essere utilizzato come illuminatore notturno in modo da restituire immagini a colori anche in ambienti scuri, questo permette di aumentare l’accuratezza delle immagini acquisite anche nelle ore notturne aggiungendo i colori alle immagini, quindi si ha un maggiore riconoscimento degli oggetti rilevati.

Queste telecamere sono dotate di un vero WDR 120dB  per essere installata in qualsiasi posizione, senza il timore di avere una telecamera con immagini in ombra.

La tecnologia HDTVI trasmette immagini HD e informazioni di allarme su un solo cavo, la distanza di installazione può variare dai 300 fino ai 500 metri, grazie a questa tecnologia la trasmissione delle immagini avviene senza latenza e senza tremolio rispetto alle telecamere IP.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *