Hikvision – Come riconoscere le caratteristiche dal codice prodotto

Turbo HD 4.0, potenza e UHD Video 8MP su cavo coassiale
19 aprile 2017
Esportare le registrazioni su una memoria USB o disco esterno
26 novembre 2017

Hikvision – Come riconoscere le caratteristiche dal codice prodotto

Cerchiamo di fare chiarezza sulla comprensione del codice prodotto Hikvision.

Per avere un’idea sulle caratteristiche di un dispositivo senza osservare la scheda tecnica, basta imparare a decifrare il codice,  la Hikvision per ogni categoria ha stabilito delle regole per riconoscere le dotazioni di ogni prodotto.

Es. NVR Hikvision – Serie 7600 – 8-ch IP – supporta fino a 2 HDDs – con 8 porte PoE integrate

Codice NVR

  1.  Tutti i codici Hikvision iniziano con (DS-) uno standard che sta ad indicare un loro prodotto.
  2. Indica la serie del prodotto che può essere 71/76/77/86/96.
  3. Si riferisce al numero di telecamere IP supportate, può arrivare fino a 256.
  4. (N) indica la serie NVR (Network Video Recorder).
  5. Prodotto per il mercato Internazionale.
  6. I prodotti di nuova generazione posso essere -E/F/G/H/I/K, la vecchia generazione erano -ST/-RT.
  7. Indica il numero degli hard disk  da 1 a 24.
  8. (/xP) Porte PoE incorporate, la (x) viene sostituita dal numero di porte – (/W) wifi a bordo – (/A) ingressi/uscite allarme all in one – (/GS /GW /GE) supporto 3G – (/GLT /GLF) supporto 4G – (/L) LCD – (/H) con estensione HDMI – (/I) con funzioni intelligenti.

Es. DVR TVI Hikvision 8-ch ingressi video analogici fino a 5MP non real-time encoding – supporta fino a 2 HDDs

Codice DVR

  1. Tutti i codici Hikvision iniziano con (DS-) uno standard che sta ad indicare un loro prodotto.
  2. Indica la serie del prodotto che può essere 72/73/81/90.
  3. Si riferisce al numero di canali analogici che va da 1 a 32.
  4. (HGH) risoluzione di codifica fino a 720P – (HQH) fino a 1080P – (HUH) fino a 5MP.
  5. Prodotto per il mercato internazionale.
  6. Vecchia generazione (-SH) – (-F) nuova generazione in H264+ – (-K) nuova generazione in H265+.
  7. Indica il numero degli hard disk  da 1 a 8.
  8. (/N) non real-time – (/P) alimentazione telecamere su cavo coassiale.

Es. Telecamera IP di nuova generazione – entry level da 4MP Dome con (PoE, IR, Allarme in/out, True WDR)

Codice IP

  1. (DS-2) stiamo parlando di una telecamera.
  2. Con la sigla (C) identifichiamo un tipo di telecamera a colori, se al suo posto troviamo (TD) parliamo di una telecamera termica.
  3. Con la (D) definiamo che è una telecamera IP
  4. Con il numero (1) parliamo di una telecamera base,(2) telecamera entry level, (4) project level, (6) linea con funzioni speciali (Es. Lettura Targa)
  5. In questo campo identifichiamo il tipo di telecamera, con numero pari sono telecamere box/bullet/cube, con numero dispari dome/turrent, possiamo trovare anche la sigla (T) che indica una telecamera bullet dotata di illuminatori notturni di tipo EXIR.
  6. In questo campo identifichiamo i Megapixel partendo da (0: Inferiore a 1MP) (1: 1MP/1.3MP) (3: 3MP) (4: 4MP) (5: 5MP) (6: 6MP) (8: 8MP) (C: 12MP).
  7. Per le telecamere IP indica la piattaforma del chipset, (2) H264, (5)(6) H265 – darkfighter – lightfighter.
  8. Se come nell’esempio abbiamo (FWD) è una telecamera con WDR e scheda di memoria SDHC, con la (F) è dotata soltanto di slot SDHC, con la (H) alta frequenza di fotogrammi.
  9. (I) dotata di illuminatori notturni seguita da un numero indica la potenza in metri (Es. -I8 IR fino ad 80 metri), (S) Audio/Allarme (-S) Audio/Allarme più l’interfaccia RS485, (B) con uscita BNC, (Z) lente motorizzata, (PT) con rotazione orizzontale/verticale, (H) lente riscaldata antiappannamento, (W) supporto Wifi, (P) P-iris, (A) autofocus.

Es. Telecamera Turbo HD – entry level – bullet – di seconda generazione – 1080P – doppia uscita video – IR di tipo EXIR fino a 30 metri

Codice Turbo HD

  1. (DS-2) stiamo parlando di una telecamera.
  2. Con la sigla (C) identifichiamo un tipo di telecamera a colori.
  3. (E) telecamera turbo entry level – (C) higt level
  4. (1) box/bullet – (5) dome/mni
  5. (6) prodotto di seconda generazione
  6. (C) risoluzione HD 720P – (D) 1080P – (F) 3MP – (H) 5MP
  7. (1) singola uscita video – (2) doppia uscita video
  8. (T) analogica turbo HD
  9. (H) lente riscaldata – (VF) varifocale – (VP) vandal-proof – (IR) range 10-20m – (IR3) range 30-40m – (IR5) range 50-60m – (IRA) range 100-110m – (IT3) EXIR 30-40m – (IT5) EXIR 50-80m – (A) 24VAC e 12VDC – (C) 100VAC-240V – (Z) lente zoom motorizzata.

Es. Telecamera PTZ da 2MP con ottica 8″ da 30x serie R4 24VAC e PoE adattivo, modello outdoor.

Codice PTZ

  1. (DS-2) stiamo parlando di una telecamera.
  2. (A) telecamera analogica – (D) telecamera di rete IP
  3. (F) high level – (E) entry level
  4. dimenzioni della telecamera PTZ – (2) 2.5″ – (4) 4″ – (5) 5″ – (6) 6″ – (7) 7″ – (8) 8″.
  5. risoluzione da 1 a 8 megapixel
  6. capacità zoom della lente ottica da 3x a 36x
  7. (I) con IR – (I3) IR laser fino a 300 metri – (I5) IR laser fino a 500m
  8. (V) serie R4 – (W) serie R7
  9. (A) 24VAC – (D) 12VDC – (E) alimentazione PoE
  10. (L) modello da esterno resistente alle basse temperature.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *